Gammopatia - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, volevo un’informazione. Sono mamma di una bimba di 3 anni, ho quasi 33 anni, mio marito ed io vorremmo ora avere una seconda gravidanza… purtroppo negli ultimi due anni non siamo riusciti a programmarla e l’abbiamo rimandata per altri problemi fisici… ho fatto un intervento al ginocchio e poi una miriade di esami, in quanto mi hanno trovato per caso una mgus (gammapatia monoclonale di incerto significato) a maggio 2005. Chiedevo se ci sono controindicazioni per eventuali altre gravidanze… non ho ancora fatto l’aspirato midollare, rimandato in quanto nel frattempo mi è stata diagnosticata una gastrite cronica con presenza di Helicobater… ora ho eradicato a febbraio il batterio nella speranza che questa mgus di lieve entità fosse relativa a questa situazione cronica… purtroppo devo aspettare altri 6 mesi per rifare nuovamente l’esame per verificare se è sparita o meno questa gammapatia, a volte bisogna aspettare 1 anno per vedere dei cambiamenti, allora siccome sono abbastanza stanca di rimandare e ormai ho la mia età, volevo una conferma nel caso avessi una seconda gravidanza ci sono controindicazioni causate da mgus, possibilità che mio figlio ne risenta o non nasca completamente sano???
Grazie per la cortese attenzione ed eventuale risposta.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora Anonima, il buon senso consiglia di attendere, anche se questa gammopatia potrebbe interessare più il buon esito del decorso della gravidanza che il neonato in sè. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo