Anonimo

chiede:

Ho 21 anni e sono alla mia prima gravidanza. Volevo capire bene fino che settimana prendere l’acido folico: purtroppo, non conoscendo prima gli effetti benefici del prodotto, ho iniziato a prenderlo all’ottava settimana ed ora che sono alla14^ l’ho interrotto perchè ho finito le scatole prescritte. Ho letto solo adesso che era consigliato solo fino alla12^, devo preoccuparmi?
E poi una domanda alla quale tengo ancora maggiormente… lavoro presso un negozio dove svolgo mansioni come: panetteria, salumeria, pescheria, macelleria e carico merci in base alle esigenze del negozio. Ovviamente i lavori non sono leggeri e ad aggravare il tutto è la tensione che portano lo svolgere tutte queste attività durante un turno e la pressione psicologica data da superiori e colleghi. Devo innanzitutto dire che da quando avevo 14 anni, a causa di forte esaurimento, prendevo paroxetina che ho sospeso da quasi un anno; da un mese sono a casa dal lavoro in malattia perchè iniziavo a sentire l’esaurimento. Il problema ora è che dovendo stare in casa per via dei controlli, la situazione è alleviata a livello fisico, ma a livello psicologico non del tutto… stare a casa mi snerva e mi sento ovviamente sola, quindi piango in continuazione. Come posso agire? Non c’è modo di poter stare a casa dal lavoro senza avere l’obbligo di stare confinata in queste quattro mura? Mi preoccupa il fatto che il mio piccolo possa vivere male questi miei stati d’animo, così come mia mamma me li ha trasmessi a me, durante la sua gravidanza. Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Luana, l’acido folico non ha controindicazioni, si può prendere fino alla fine della gravidanza e anche in allattamento. I lavori pesanti non sono indicati in gravidanza e se lei è messa in regola dove lavora, ha diritto a chiedere di svolgere mansioni più leggere fino all’astensione per maternità. Altrimenti deve rivolgersi al suo ginecologo che, se lo riterrà opportuno, le prescriverà il riposo domiciliare anche prima. Se il suo medico non lavora in una struttura pubblica, allora lei è soggetta alle visite fiscali.
Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo