Fino a che mese devo prendere il cortisone? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Sono Annamaria, ho 34 anni e sono alla 34° settimana di gravidanza, ho
avuto un aborto interno l’anno scorso all’8° settimana. Da una serie di
analisi è risultato che ho un gene modificato mthfr c677t omozigote in
più sono positiva agli ANA (1:160) per questa gravidanza mi è stato
prescritto da subito prefolic 15, aspirinetta, e deltacortene 5mg, tutti
i giorni, attualmente la gravidanza procede bene, ma ho paura per
assunzione del cortisone, il mio ginecologo mi ha consigliato di continuare. Ma
fino a quando? Non è dannoso per il bimbo? Poi vorrei sapere gli Ana
positivi cosa comportano, ho qualche malattia che ancora non si
manifesta (attualmente non ho neanche un problema)? Anche in una prossima
gravidanza dovrò ripetere la stessa cura? Ringrazio in anticipo della
risposta

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora Annamaria,
visto il pregresso aborto e la mutazione genetica riscontrata, le terapie in
atto sono quanto di meglio si possa fare come prevenzione di eventuali
complicazioni gestazionali; l’uso di cortisonico va valutato insieme col suo
ginecologo, che meglio conosce la sua situazione, comunque non è
controindicato in questa fase di gravidanza. Gli anticorpi antinucleo (ANA)
possono essere rinvenuti in diverse condizioni patologiche reumatiche e
cutanee ma, prima di considerarli significativi, andranno rivalutati dopo
l’espletamento del parto e correlati ad eventuali segni clinici che
supportino il riscontro sierologico. Cordiali saluti ed auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo