Fibroadenoma di 8 mm al seno | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, ho da poco fatto un’ecografia al seno in cui mi
è
stata diagnosticata un fibroadenoma di 8 mm. Il mio ginecologo (che fra
l’altro è anche un amico) mi dice che da dottore deve dirmi di tenerlo
sotto
controllo, ma da amico mi consiglia di toglierlo. Lei cosa ne pensa???
Eventualmente mi farebbe l’intervento in anestesia totale, perché mi
spiegava che facendo quella locale rischia di gonfiare la parte con le
anestesie e non trovare più il nodulo. È giusto???
Premetto che è da un anno che sento questo nodulo al seno, ma l’anno scorso
alla visita di prevenzione fatta in ospedale non se ne sono accorti
(nonostante io avevo detto al medico di sentire questo nodulo al tatto)
mi
disse che non era nulla solo aumento di progesterone. In quel periodo
prendevo l’anticoncezionale e quindi pensai che avesse ragione.
La ringrazio tanto.

Gentile signora Enza, francamente non comprendo la distinzione tra “amico”
e “dottore”, evidentemente questione di punti di vista! In ogni modo il
fatto di operarsi o meno dipende da lei, o meglio dalla sua età e dagli
eventuali disturbi estetici o d’altro genere, trattandosi di una patologia
assolutamente benigna. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo