Feto con rene dilatato: cosa significa? - GravidanzaOnLine

Rosaria

chiede:

Buonasera, le scrivo perché sono molto preoccupata. Sono a 32 settimane di gravidanza e la mia ginecologa mi ha detto che la mia bimba ha un rene dilatato di 1 cm. Nel giro di una settimana si è dilatato di più, arrivando a 1,2 cm. La dottoressa mi ha rassicurata dicendo che non è nulla di grave. Potreste darmi ulteriori informazioni in merito a cosa potrebbe succedere alla mia bambina e un consiglio su come agire qualora dovesse dilatarsi ancora? Certa di una vostra risposta, cordiali saluti.

Buongiorno signora, esistono diverse distinzioni nei casi di rene dilatato. Ci sono i casi considerati lievi e quelli severi. Una dilatazione di 1,2 cm viene considerata una lieve dilatazione che, a volte, dopo la nascita potrebbe anche essere considerata nella norma. Il suo medico ha fatto bene a tranquillizzarla. Nei casi in cui la dilatazione è più alta o aumenta dopo la nascita, è consigliato al bambino di seguire esami specifici per il controllo delle corrette funzionalità del rene. Nel suo caso si tratta di una lieve dilatazione, considerata quasi nella norma.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie