Epilessia, gravidanza e assunzione di acido folico - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, Vi contatto dalla prov. di Ferrara; ho 30 anni e soffro di epilessia focale dalla nascita, ho una crisi epilettica serale ogni due settimane. Assumo TOLEP 300 nr 2 compresse al giorno (mattina e sera) da 11 anni e 7 giorni ogni mese assumo BE-TOTAL (una compressa al giorno). Io ed il mio compagno (siamo insieme da 13 anni) vorremo cercare un figlio. Il mio ginecologo mi ha fatto provare diversi farmaci di acido folico: Folina, Folidar, Prefolic e Levofolene, ma ho dovuto sospenderli in quanto mi si manifestava una crisi epilettica al giorno.!! Mi ha consigliato di assumere “NATURAL POINT B 400” una compressa al giorno due mesi prima del concepimento e per tutto il periodo della gravidanza; ho provato a rintracciare il mio neurologo per sapere il Suo parere e se posso assumerlo, ma da diverso tempo non riesco a parlare con lui. non cosa fare. Non so da che parte “muovermi”. Mi rivolgo gentilmente a Voi per chiederVi un consiglio in merito per quale acido folico assumere, in quale dose e consigli per iniziare a programmare una gravidanza. Vi ringrazio calorosamente, Vi auguro buona giornata e buon lavoro.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora, la dose raccomandata di
acido folico in fase preconcezionale è 400 mcg. Può provare con un multivitaminico per donne gravide. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo