Epilessia e acido folico | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, sono una donna di 33 anni con un figlio di quasi 2 anni. Al momento della rottura delle acque ho avuto una prima crisi epilettica, seguita dalla seconda subito dopo (per cui ho dovuto affrontare un cesareo) e da una terza tre mesi dopo. Attualmente sono in cura con Tegretol e prendo 600 mg al giorno. È vero che in caso di una seconda gravidanza dovrei assumere l’acido folico? Perchè sul foglietto illustrativo del Folidex c’è scritto che è vietato prenderlo se si assume carbamazepina? È così per tutti i tipi di acido folico? Grazie per la risposta e cordiali saluti

Redazione

Redazione

risponde:

Personalmente non ho trovato nulla a riguardo della interazione che lei segnala.
L’acido folico può ridurre l’azione di altri farmaci, come il fenobarbitale o altri, ma non mi risultano interazioni significative con la carbamazepina.
Chieda anche per eccesso di zelo al neurologo che le ha prescritto i medicinali.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo