Ecostruttura iperecogena… - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Ho 31 anni e fra pochi mesi intendo cercare una gravidanza.
L’ultima ecografia transvaginale effettuata intorno ai giorni
dell’ovulazione diceva:
utero RVF di dimensioni e morfologia regolare con ecostruttura omogenea.
Rima endometriale irregolare per la presenza di ecostruttura iperecogena
a partire dal FONDO di 1,2 cm x 0.9 cm sospetto per polipo endometriale,
da rivalutare in fase secretiva. Endometrio spessore max 10 mm.
La mia domanda è questa. Secondo voi il fatto che il polipo sia sul
FONDO dell’utero RVF può essere dannoso per un annidamento? Me lo
toglierebbero ambulatorialmente o vista la posizione dovrò essere
operata? Dopo quanto tempo posso iniziare a provare il concepimento?
Grazie e complimenti per il forum!

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Emanuela,
per il momento si tratta solo di un sospetto. Segua le indicazioni del suo
curante. Se il sospetto diviene fondato e lei ha sintomi, per esempio
mestruazioni abbondanti, potrà fare un’isteroscopia per confermare la
diagnosi. Un’altra possibilità è la sonoisterografia, cioè un’ecografia
transvaginale eseguita dopo introduzioni in utero di soluzione salina
fisiologica, per creare un contrasto che consenta di vedere bene il polipo,
in modo poi da passare direttamente all’isteroscopia operativa. Quest’ultima
si esegue in day-hospital. Per l’ostacolo alla gravidanza, non è possibile
prevederlo. Potrebbe anche non avere alcun effetto. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo