Ecografia esterna - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve a tutti, espongo al volo il mio quesito e premetto che sono a 11+3. Stamattina mi hanno provato a fare la prima ecografia esterna (ne ho fatte già altre interne) e non si è visto quasi nulla! Ovviamente mi hanno rassicurata facendomene una interna dove si è visto il mio bambino e sentito il suo battito. Il dottore mi ha spiegato che, oltre ad essere magari ancora un po’ presto, potrebbe essere dovuto a problemi di intestino pieno e presenza di aria eccessiva nello stomaco. Dovrò effettuare altri esami di tipo diagnostico a breve e mi sono ripromessa di risolvere i suddetti problemini (che confermo di avere) mangiando meglio e chiedendo consiglio alla mia erborista. Mi son chiesta, però, se il tutto potrebbe essere dovuto anche in parte all’ecografo impiegato, magari non di ultimissima generazione. Che ne pensate? Grazie in anticipo e complimenti.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora, sicuramente un ecografo di scarsa qualità, rende tutto più difficile. Un saluto.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo