È pericoloso prendere l'antistaminico in gravidanza? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Ho 35 anni. Ho un ciclo di 26/28 giorni. L’ultimo è stato il 5
giugno. Ho avuto delle perdite il 21 giugno.
Ho avuto un rapporto credo durante l’ovulazione tra il 13 e il 15 (ho
calcolato i giorni).
Prendo l’antistaminico quotidianamente. Se dovessi essere incinta devo
comunque attendere il prossimo ciclo. Potrebbe essere pericoloso prendere
l’antistaminico in questo periodo?
Grazie.

Non esistono studi che dimostrino con certezza l’effetto teratogeno degli
antistaminici sulla donna. Inoltre ce ne sono davvero tanti, di cui i più
efficaci sono relativamente recenti e quindi ancor meno testati. Provi a
chiedere ai colleghi del Telefono Rosso di Roma (06 3050077 h 9-13).
Comunque in una fase così iniziale di una eventuale gravidanza i rischi sono
minimi. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo