Distacco amniocoriale, è normale a distanza di un mese avere ancora perdite? - GravidanzaOnLine

Distacco amniocoriale, è normale a distanza di un mese avere ancora perdite?

Sara

chiede:

Buonasera.
Sono alla settimana 16+5 e un mese fa, i primi di dicembre, durante un esame ecografico mi hanno trovato un ampio distacco amniocoriale in sede opposta alla placenta, per fortuna.
Dopo due settimane di riposo assoluto a letto e terapia con Prometrium 200 due volte al giorno e Cuprum-Heel (fiale e compresse) il distacco è risultato aumentato.
Ora dopo 4 settimane lo stesso distacco è risultato in via di riorganizzazione anche se ancora presente, il ginecologo mi ha detto che non c’è ematoma, l’area dall’ecografia risulta grigia.
Vorrei sapere se è normale a distanza di un mese avere ancora perdite di sangue tra il marrone e il rosato. Queste perdite di sangue si sono presentate fino ad oggi a distanza di una settimana l’una dall’altra, la mattina appena sveglia e nell’ordine di un salvaslip pieno che sono poi andate ad esaurirsi nell’arco di 3/4 giorni di cui l’ultima stamani. Sottolineo che ho continuato a stare a letto tutto il tempo, alzandomi solo per andare in bagno.
Grazie.

Difficile esprimere un parere senza poterla esaminare in prima persona. Comunque se la raccolta liquida subcoriale, ematica o non, è sul lato opposto alla placenta, non dovrebbero esserci problemi.
Potrebbe essere una raccolta che si è creata nell’intercapedine fra la gravidanza e la parete opposta dell’utero. In questo caso è naturale che tenda a drenarsi all’esterno sottoforma delle perdite che lei descrive. Le ripeto questa è solo una supposizione.
Il riposo a letto non fa male, come anche le varie terapie, ma non c’è evidenza scientifica che siano realmente utili.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo