Decorso anomalo del tratto intrafetale della vena ombelicale - GravidanzaOnLine

Decorso anomalo del tratto intrafetale della vena ombelicale

Anonimo

chiede:

Ho 32anni. Sono nella 27 settimana della mia prima gravidanza. Dopo un’ecografia di routine mi hanno suggerito un ecografia di 2 livello. In questa ecografia sembra evidenziarsi un decorso anomalo del tratto intrafetale della vena ombelicale evidenziandosi il sospetto persistenza della vena porta destra nel contesto di uno studio della anatomia fetale sostanzialmente nei limiti di normalità. Volevo capire meglio cosa significa e quagli potrebbero i problemi o patologie reali quando il bambino nascerà, oppure la casistica in questi casi. Grazie mille!

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Ely,
è stato corretto e doveroso eseguire un’ecografia di secondo livello, in quanto tale quadro può associarsi ad altre anomalie minori o maggiori o piuttosto complesse nel 15-20%, mentre quando è isolato, come sembra il suo caso, ha solo un 10% di possibilità di un difetto di accrescimento con normalità nei rimanenti casi. Le allego

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo