Data concepimento: chi sarà il papà?! - GravidanzaOnLine

Data concepimento: chi sarà il papà?!

Anonimo

chiede:

Ho avuto il mio ultimo ciclo giorno 8 febbraio. Premetto che ho un ciclo regolare di 28 giorni, ma non molto abbondante. Il 12 Febbraio, ovvero a 5 giorno della mestruazione ho avuto un rapporto non completo con un uomo. La penetrazione è durata pochi minuti e non c’è stata eiaculazione. Pochi giorni dopo sono tornata insieme al mio ex e ci siamo concessi una vacanza. Abbiamo avuto rapporti completi dal 18 al 23 febbraio con annessa eiaculazione interna il 21 o 22 febbraio. Giorno 9 marzo non arriva il ciclo e preoccupata corro a fare il test clear blue con indicatore di concepimento (dato che avevo avuto quel rapporto non completo durante il ciclo). Il test segnala che sono incinta di 1-2 settimane. Facendo il calcolo dovrebbe essere del mio attuale fidanzato. Sto vivendo malissimo questa gravidanza perché ho dei dubbi. Non posso parlarne con nessuno. Vi prego, aiutatemi. Ho paura di fare del male al mio bambino. Sono sicuri questi test di gravidanza? Il ginecologo mi ha detto che il feto cresce in regola con le settimane di gravidanza, ma come sapete, lui ha datato la gravidanza dall’ultima mestruazione che è stata l’8 febbraio. Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Una datazione precisa della gravidanza non si fa né con l’ultima mestruazione né con i valori dei test di gravidanza, che hanno dei range troppo ampi per distinguere una settimana dall’altra. Quindi, se proprio vuole fare dei calcoli, occorre una misura precisa del CRL, cioè il diametro vertice-sacro dell’embrione, rilevato da un operatore esperto fra le 7 e le 9 settimane di gestazione, cioè conteggiate dall’ultima mestruazione. Fatto questo si può calcolare il giorno del concepimento con un errore massimo di circa 4-5 giorni. In conclusione care donne, ragazze, signore ecc., vi prego, fate passare almeno 10 giorni fra un rapporto extraconiugale e uno coniugale (o comunque con il proprio compagno), se poi volete distinguere il padre senza ricorrere al test sul DNA. È inutile e grottesco che ci dettagliate le caratteristiche delle eiaculazioni, delle penetrazioni e quant’altro… Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo