Collo dell'utero morbido in gravidanza - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentilissimi dottori, sono una ragazza di 34 anni alla mia seconda gravidanza, (la prima andata male per aborto alla 8 settimana). Adesso sono alla 20^ settimana. Ho eseguito da poco l’amniocentesi senza particolari problemi, non ho avuto né contrazioni né fastidi particolari, ma già da qualche giorno prima presentavo delle perdite di muco ematico, marrone, rosa. Il medico dell’amniocentesi facendomi ripetute ecografie ha riscontrato tutto nella norma, nessun distacco della placenta, parecchio liquido amniotico, utero ben chiuso. Nessuna terapia particolare. La mia ginecologa, invece, eseguendo una visita interna mi ha riscontrato il collo dell’utero soffice al tatto (già riscontrato dopo l’aborto) ma anche lei, dall’ecografia con la sonda mi dice che l’utero è ben chiuso. Inoltre l’utero è lungo 39,2 mm. e non presenta funneling. L’unico problema è questa morbidezza al tatto.

Mi ha messo a riposo costante dicendo di non lavorare, e terapia per 15 giorni di spasmex e lentogest 1 ogni tre giorni, per poi iniziare con la vososuprina. Secondo voi è pericoloso se cammino, in quanto il mio lavoro è di rappresentanza e non di ufficio? È necessario stare a letto tutta la giornata? Che accortezze dovrei effettivamente usare e a cosa vado incontro con questo problema? Questa terapia può effettivamente rendere il collo dell’utero meno morbido al tatto? Occorrerebbe un cerchiaggio? L’unica cosa che presento anche stando a letto è un indurimento sotto la pancia che a volte muovendomi diminuisce. Grazie per la Vostra cortese risposta.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora, se l’utero, come dice la sua ginecologa, è ben chiuso, non vedo particolari problemi. Il collo uterino soffice al tatto è un particolare normale in una gravidanza normale. Tuttavia penso che la sua curante abbia forse trovato qualcosa di più serio e non abbia voluto informarla per non allarmarla. Quindi penso che debba seguire la terapia consigliatale. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo