Gravidanza e collo dell'utero aperto: quali sono i rischi - GravidanzaOnLine

“Ho il collo dell’utero aperto: la mia bambina ha possibilità di sopravvivere?”

Michela

chiede:

Sono Michela, ho 39 anni, dopo un lungo e doloroso percorso finalmente sono incinta di una bimba, oggi sono alla settimana 17. Durante l’ultimo controllo il mio ginecologo ha riscontrato il collo dell utero aperto, mi ha avvisato dei pericoli e mi ha prescritto riposo assoluto e progesterone. Vorrei tanto sapere se seguendo tutto scrupolosamente può ritirarsi o rischio di perdere la bimba. Che rischi ci sono? Grazie.

Cara signora, cosa significa aperto? Forse intendeva accorciato? E di quanto? deve eseguire una cervicometria (valutazione della lunghezza del collo dell’utero con sonda vaginale) per avere una stima esatta di quanto rischia un eventuale aborto o parto prematuro.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie