Anonimo

chiede:

Gentile Dottore ho 31 anni, sono alla 20° settimana di gravidanza e
alla 18° ho eseguito l’amniocentesi perché avevo un triplo test un po’
basso.
Ieri però all’ecografia delle 20 settimane mi hanno riscontrato delle
cisti
bilaterali dei plessi corioidei. Visto che dal risultato parziale
dall’amniocentesi sembra tutto normale vorrei sapere cosa rischio se le
cisti non si dovessero riassorbire. Il mio ginecologo mi sembra piuttosto
ottimista ma io ho paura di eventuali malformazioni del feto. Grazie per
la
sua risposta!

Redazione

Redazione

risponde:

Cara Francesca,
le cisti dei plessi corioidei, con amniocentesi normale e come unico segno,
non rivestono nessun significato.
Si tranquillizzi.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo