Anonimo

chiede:

Salve, ho bisogno del vostro aiuto! L’ultima mestruazione mi era iniziata il 5/6 gennaio 2012, in data 9 gennaio 2012 ho avuto due rapporti non protetti con coito interrotto con il mio uomo, era praticamente l’ultimo gg del ciclo, in quanto il mio ciclo è sempre stato irregolare è di durata tre giorni. In data 20 gennaio 2012, purtroppo, tradisco il mio uomo con un rapporto protetto ma con preservativo rotto!! Il rapporto in questione è avvenuto con un uomo che non può avere figli, un uomo che da 4 anni prova con la moglie ad averne in diversi centri assistiti. La mia domanda è: che probabilità c’è che mia figlia sia del mio amante? La prego mi aiuti!! Il mio uomo mi ha lasciata perché ha seri dubbi!! Lui asserisce che avevo il ciclo e quindi non può essere suo? Sono sola e disperata, secondo l’eco fatta in data 5 aprile ero di 12+6 dimensioni feto crl 64mm. La prego mi consoli, non avrei i soldi per fare un test di paternità oggi!! E quindi? Come farò ad affrontare tutto da sola? È la prima gravidanza, sono felice, mi sembra un miracolo!! Ma come farò? È possibile risalire senza un test di paternità alla data di concepimento?

Redazione

Redazione

risponde:

Sono fuori sede e non posso fare alcune verifiche. Ad ogni modo, se quando ha fatto l’ecografia l’epoca anamnestica e quella ecografica corrispondevano (giorno più o giorno meno), attualmente dovrebbe essere alla 16 sett. e 5 giorni con presunto concepimento intorno al 19 gennaio.
Se invece all’epoca della prima eco esisteva una considerevole discrepanza fra epoca anamnestica ed eco, con feto più grande di almeno 2 settimane, allora la gravidanza potrebbe realmente essere iniziata prima. Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo