Celestone in gravidanza - GravidanzaOnLine

Celestone in gravidanza

Anonimo

chiede:

Egregio dottore,
sono alla 13esima settimana di gravidanza. Mi è stata diagnosticato una trombofilia ereditaria avendo avuto una mef alla 39esima settimana. Ad oggi assumo cardiaspirina, folidar e clexane 4000 al dì. Ho da poco presente una lombosciatalgia e la mia gyne mi ha prescritto 3 fiale di celestone a giorni alterni per 3 dì. Il medico curante mi ha sconsigliato perchè dice che possono portare malformazioni e che il bimbo è troppo piccolo. È vero?
Secondo lei è possibili assumere il celestone a queste settimane? Veramente aumenta il rischio di malformazioni?
Grazie per la sua disponibilità

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora, la 13 settimana costituisce periodo “sicuro” in quanto, pur essendo il feto in continua evoluzione, ha già espletato tappe fondamentali della embriogenesi.
Un breve ciclo di cortisonico, quindi, non credo incida negativamente sul feto.
In caso di trattamenti prolungati ad alte o medie dosi invece, potrebbero verificarsi condizioni sfavorevoli come per esempio virilizzazione di un feto femminile.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo