'Il risultato del test per il citomegalovirus è sempre attendibile?' - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono alla settimana 19+4 e, rifacendo le analisi del sangue di routine, una settimana fa risulto positiva al citomegalovirus con IgG 18,5 e IgM 80,2. Ho rifatto le analisi dopo una settimana e i valori sono IgG 26,3 e IgM 65,4 con Avidity 4,74.

Il risultato è sempre stato negativo, il 15 aprile ho fatto l’amniocentesi e ho dovuto fare anche la profilassi di immunoglobulina. L’immunoglobulina potrebbe aver falsato il risultato?

Tenendo conto dell’attuale situazione di lockdown in cui sono uscita di casa solo per visite mediche legate alla gravidanza e sempre con le dovute precauzioni? Grazie mille.

Dott. Giulio Lanzi

Dott. Giulio Lanzi

risponde:

Buongiorno signora, la ricerca degli anticorpi contro il citomegalovirus è un esame molto specifico e riterrei trascurabili le probabilità di positività crociata con le AntiD della profilassi effettuata.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie