Antistaminici in gravidanza: si possono assumere? - GravidanzaOnLine

Manuela

chiede:

Salve, io soffro di orticaria cronica da più di 10 anni e le mie allergie sono: alimentari, ai FANS, alla polvere, ai peli di animali e alle graminacee. Purtroppo sono costretta a prendere l’antistaminico giornalmente. La mia domanda è questa: può essere un problema per il bambino se continuo a prendere l’antistaminico in gravidanza? Attualmente prendo la Cetirizina. Grazie mille

Dott. Luca Zurzolo

Dott. Luca Zurzolo

risponde:

Gentile Manuela, la maggior parte dei farmaci non ha dati clinici sufficienti per poterne garantire la tollerabilità e la mancata tossicità per mamma e feto in caso di utilizzo in gravidanza. per ovvi motivi etici nel poter testare tali farmaci. La cetirizina in particolare, in studio in vivo su animali da laboratorio non ha dimostrato effetti nocivi. Pur mancando dati sufficienti, la prescrizione in gravidanza non è vietata in modo assoluto ma è comunque opportuno evitarne l’abuso in gravidanza: provi ad utilizzarla il meno possibile limitando l’impiego ai casi di assoluta necessità.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie