Arteria uterina destra 'nella norma con incisura protodiastolica” - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile dottore, ho 31 anni e sono alla 21° settimana della mia
prima
gravidanza.
Ho effettuato l’ecografia morfologica e da questa è risultata che
l’arteria
uterina destra è “nella norma con incisura protodiastolica”, potrebbe
spiegarmi il significato e le eventuali conseguenze?
Grazie

Cara Nadia,
un Notch protodiastolico, cioè una incisura del tracciato doppler delle
arterie uterine all’inizio della diastole, significa potenziale aumento
delle resistenze placentari. Tenga conto che spesso il tracciato si
normalizza entro la 24 settimana (epoca in cui è opportuno ripetere l’esame
doppler). In alcuni casi infatti il trofoblasto, che ha il compito di
invadere alcune strutture vascolari placentari con il risultato di abbassare
le resistenze vascolari e quindi di migliorare i flussi di sangue,
fisiologicamente impiega un po’ più di tempo nell’eseguire il suo compito.
Un flusso alterato nelle arterie uterine, o anche in una di esse, dopo la 24
settimana, aumenta il rischio (puntualizzo, rischio e non certezza) di
ritardo di crescita fetale, ipertensione arteriosa materna ed eclampsia o
preeclampsia).
Attenda con serenità il controllo della 24 settimana. Ci sono buone
possibilità che la incisura scompaia.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo