Alterazione della flussimetria in gravidanza - GravidanzaOnLine

"Ho la flussimetria leggermente alterata: cosa succederà?"

Klaudia

chiede:

Salve sono alla settimana 20 di gravidanza e due giorni fa ho fatto la morfologica (ero a 19+5). L’ecografia è andata bene, tutti i parametri erano nella norma e la piccola misura 21 cm per 303 g di peso.

Sono invece molto spaventata perché la flussimetria ha rilevato un lieve aumento delle resistenze a carico dell’ arteria uterina di sinistra. IR 0,80 con notch protodiastolico e IR destra 0,50 senza notch, quindi ho solo un arteria che svolge il suo compito.

La ginecologa ha deciso di vedermi tra 2 settimane, intanto mi ha prescritto il clexane da 4000 perché mio padre e due zie hanno avuto una trombosi prima dei 40 anni. Adesso io le chiedo,l’eparina può aiutare anche la mia arteria in difficoltà? Non so per quale motivo mi ha sconsigliato la cardioaspirina.

Ho paura che alla piccola non arrivi abbastanza ossigeno e nutrimento. Misuro la pressione arteriosa tutti i giorni ed è sempre sui 110/70, e urine ogni due settimane. Attendo una sua risposta, grazie mille.

Dott. Sandro Zucca

Dott. Sandro Zucca

risponde:

Buongiorno signora, innanzitutto entrambe le sue arterie uterine funzionano, una delle quali un po’ meno. La situazione potrebbe comunque normalizzarsi entro le 24 settimane: se così non fosse, c’è un modesto rischio che la bimba cresca meno del previsto o che la pressione materna si rialzi all’improvviso (preeclampsia).

Perciò il controllo assiduo della pressione potrà essere una buona idea, così come la verifica mensile della crescita fetale. Nessuno studio in letteratura ha dimostrato che l’eparina o l’aspirina possano modificare la flussimetria, anche se 100 mg al giorno di aspirina possono ritardare di 1-2 settimane l’avvento dell’ipertensione.

In conclusione: la probabilità che lei abbia guai relativi alla arteria uterina con flusso anomalo è assolutamente minima.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie