Anonimo

chiede:

Salve, sono alla 18 settimana e a quanto pare procede tutto bene tranne
un inghippo. La scorsa settimana, dopo aver cenato, ho avuto una reazione
allergica istantanea che mi ha causato un gonfiore agli occhi e alle labbra e con un prurito alle mani e ai piedi il quale prurito e durato circa
una 10na di minuti mentre il gonfiore è rimasto fino a quando non ci siamo recati in ospedale dove sono stata ricoverata nel reparto di ginecologia
e sono rimasta per due giorni nei quali mi hanno somministrato 2 ml di bentelan per due volte al giorno e mi hanno sottoposta a tutti gli esami di routine, i quali sono risultati tutti normali compreso ecografia. La mia domanda è come, e se influisce una reazione allergica sul feto, e se il
bentelan che dovrebbe essere un farmaco a base di cortisone può aver causato danni al feto.

Gentile Giusy,
la sua reazione allergica non può definirsi particolarmente intensa e quindi
danni al feto sono da escludere. La terapia con Bentelan è considerata sicura
in gravidanza, salvo le comuni controindicazioni. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo