"L'acido folico aumenta le probabilità di concepimento?"

Anonimo

chiede:

Buonasera, attualmente prendo la pillola Cerazette da 3 anni e mezzo, causa endometriosi. Al momento è tutto regolare, non ho nessuna cisti. Da un mese e mezzo sto assumendo il Folidex e i primi di gennaio interrompo la pillola per cercare una gravidanza. Potrò avere buone probabilità di rimanere in breve tempo incinta già assumendo il Folidex? Ho paura in quanto non so cosa mi può aspettare con il ritorno del ciclo. Grazie.

Buongiorno signora, l’uso di una pillola a base di solo progestinico è un’opzione terapeutica per l’endometriosi. Questo tipo di farmaco induce anche un assottigliamento dell’endometrio, la mucosa che riveste la cavità uterina, tant’è che la mestruazione non avviene. Alla sua sospensione la funzionalità ovarica riprende normalmente e quindi anche il ciclo.

Personalmente consiglio di aspettare un paio di mestrui prima di iniziare la ricerca di una gravidanza, affinché l’endometrio possa ricostituirsi ed essere ottimale per l’impianto dell’uovo fecondato. L’assunzione dell’acido folico non aumenta le probabilità di concepimento. È una vitamina utilizzata per prevenire i difetti del tubo neurale del nascituro.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie