Perdite ematiche e spotting

Perdite ematiche e spotting

Le perdite ematiche vaginali possono presentarsi in diversi momenti e per diverti motivi: la comparsa di sangue durante la gravidanza è causa di forte allarme, ad esempio, anche se non è detto che sia il segnale di qualcosa che non funziona.

Anche durante un ciclo mestruale possono osservarsi perdite di sangue, soprattutto in prossimità delle mestruazioni vere e proprie.

Se le perdite di sangue si verificano dopo un rapporto sessuale o durante la minzione è sempre bene effettuare una visita ginecologica per scoprirne le cause.

In prossimità dell’arrivo delle mestruazioni le perdite di sangue potrebbero indicare l’avvenuto impianto dell’embrione sulla parete dell’utero, e sono uno dei primi segnali di una gravidanza: non tutte le donne, però, le osservano.