Citomegalovirus

Citomegalovirus

Il citomegalovirus è molto diffuso su scala globale. Appartiene alla famiglia degli herpesvirus, di cui fanno parte anche l’herpes labiale, la varicella e l’agente patogeno responsabile della mononucleosi.

L’infezione da citomegalovirus negli adulti guarisce quasi sempre spontaneamente e senza dare sintomi, ma se viene contratta durante la gravidanza può causare problemi allo sviluppo del feto. Per rilevare l’eventuale presenza del virus durante la gravidanza sono previsti alcuni esami specifici, mentre ad oggi non esistono vaccini in grado di impedire il contagio.

Nel caso in cui il bambino contraesse l’infezione da citomegalovirus potrebbe presentare sintomi temporanei che compaiono subito dopo la nascita (ittero, problemi polmonari) oppure permanenti, come ritardo di crescita, sordità e deficit psicofisico.