Sei giunta alla

22ª settimana

Il piccolo ha raggiunto una lunghezza di circa 27.5 centimetri, pesa in media 450 grammi e, nel corso di questa settimana, svilupperà le sopracciglia. Ti senti attiva ed energica, potresti persino ravvisare un aumento del desiderio sessuale dovuto alla congestione vascolare dei genitali.

immagine settimana 22
featured image trend

La mamma

MammaTi senti ancora abbastanza bene ed attiva in questo secondo trimestre. Molte coppie fanno sesso molto raramente durante la gravidanza. È risaputo che la sessualità cambia molto in questo periodo. Di solito nel primo trimestre sei nauseata, il seno ti fa male, o sei semplicemente troppo stanca… e quindi non avrai molta voglia per queste cose, ma potrai sempre cercare altri modi per esprimere la tua sessualità.
Nel secondo trimestre di solito la libido aumenta. Il tuo corpo ha subito delle variazioni, con l’aumento del flusso sanguigno e della congestione vascolare dei genitali. Così molte donne hanno un aumento del desiderio sessuale e qualcuna sperimenta per la prima volta l’orgasmo o orgasmi multipli.
Ricordati che in nessun modo potresti far del male al bebè, anche se questa è una paura che accomuna tantissime coppie. Il bebè è ben protetto dal liquido amniotico in cui è immerso e felicemente ignaro delle tue azioni. Quindi, a meno che il tuo ginecologo ti abbia detto di non praticarlo, il sesso è un’attività molto salutare da praticare durante la gravidanza. Mentre ti avvii verso il terzo trimestre, la fantasia potrebbe essere la soluzione. Potreste provare nuove cose, sperimentare nuove posizioni, poiché tutti gli studi hanno dimostrato che ci sono veramente poche ragioni per cui voi non possiate fare sesso fino al parto! Nell’eventualità, ripetiamo, sarà il tuo specialista che ti dirà se dovrete astenervi dai rapporti.

Il bebè

22a_settimanaIl bebè diventa sempre più grande e continua a far pratica per la vita extrauterina.

Questa settimana ha sviluppato le sopracciglia! Pesa circa 450 grammi ed è circa 27,5 cm di lunghezza!

Gemelli

GemelliStai pensando di allattare i tuoi gemelli? È sicuramente possibile. Il tuo corpo provvederà a produrre tutto il latte di cui hai bisogno, con solo alcune eccezioni. Impara dalle mamme di altri gemellini che ci sono già  passate. Oppure cerca un gruppo online per gemelli, dove avrai la possibilità di confrontarti e chiedere consigli alle mamme che sono già alle prese con le tue stesse difficoltà.

Il papà

PapàAlcuni genitori viaggiano d’amore e d’accordo sulla scelta del nome da dare al bambino che nascerà. Altri, invece, prima di giungere ad una decisione definitiva, si apprestano a combattere una vera e propria Terza Guerra Mondiale! Ti suggeriamo un’idea per evitare morti e feriti sul campo… Prepara una lista di dieci nomi che ti piacciono (se non conosci ancora il sesso del tuo bambino, o non hai intenzione di conoscerlo fino alla nascita, fai un elenco di nomi per maschietto e un elenco di nomi per femminuccia). La Mamma farà altrettanto, e poi vi scambierete l’elenco. Cancella i nomi che assolutamente non ti piacciono dalla sua lista mentre la mamma farà altrettanto con la tua. Se qualche nome sopravvivrà al processo, o meglio, sarà presente in entrambe le liste, il gioco è quasi fatto! Vi toccherà solo giocare con quelli rimanenti in tutti i loro possibili aspetti. Questo è uno di quegli argomenti per cui arrivare ad un compromesso potrebbe essere un saggia decisione da parte di entrambi. Decidete prima se far partecipare o meno i nonni al gioco, ma sappiate che potrebbero presentarvi una lista con… un nome solo!

IMPORTANTE: Ricorda che queste informazioni sono a carattere generale. Ogni gravidanza è diversa da un’altra, quindi per qualsiasi domanda, contatta il tuo medico curante.

condivisioni & piace a mamme