Anonimo

chiede:

Gentile dottore, sono alla 22 settimana di gravidanza e vorrei sapere se vi sono delle controindicazioni nel visitare delle grotte? Nello specifico la visita delle grotte ha una durata di circa 75 minuti accompagnati da una guida e il sentiero è facilmente percorribile (percorso illuminato con scalini provvisti di scorrimano). Il sentiero è lungo circa 1 km ed ha un dislivello di 86 metri. La temperatura all’interno delle grotte è di 8-10 C. Alcune immagini del sentiero: http://jungfrauregion.ch/cmsfiles/list/beatushoehlen.jpg, http://www.familienleben.ch/images/map/495/3868_tmpkut.png. Le sarei molto grata se mi esponesse il suo parere. La ringrazio molto e la saluto cordialmente.

Redazione

Redazione

risponde:

La ringrazio dei simpatici link alle foto delle grotte. Il mio parere è che la gravidanza non è una malattia ma uno stato fisiologico, tanto che le donne in tutto il mondo fanno figli nei pressi di guerre, carestie, maltrattamenti, per non parlare di quelle che affrontano il mare del canale di Sicilia nei tragici viaggi della speranza. Se qualcosa va male non è certo per la gravidanza, ma per fortuite altre contingenze, che non determinano un rischio superiore ad altre persone non gravide. Lo stesso è per le grotte. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo