Anonimo

chiede:

Buongiorno, vi scrivo perché mi sento a terra a causa dell’ultima ecografia che ho fatto a 18 settimane. Mi è stato riscontrato un versamento liquido sopra il polmone destro. La mia ginecologa è stata evasiva! Premetto che la precedente
morfologica precoce fatta a 15 settimane non evidenziava problemi. Io ho fatto la villocentesi e il vario tipo fetale risulta normale. Sto arrivando! Seguendo una cura con clexane e cardioaspirina a causa di sindrome aps. Vorrei sapere cosa rischio e quali posso essere le evoluzioni, e soprattutto se posso sperare in una evoluzione positiva. Ho letto in internet quadri che arrivano a idropia che mi hanno allarmato. Sono immune a citomegalovirus e rosolia. Ho appena fatto esame per parvovirus, avrò esiti a breve! Aggiungo che sono rh neg. E che mi è stata fatta immunoprofilassi per villocentesi il 31 luglio.

Redazione

Redazione

risponde:

Sicuramente è il caso di sottoporsi ad un’ecografia di secondo livello per chiarire meglio la diagnosi e la sede di questo versamento, che così descritto è abbastanza insolito. Poi per la sindrome da cui è affetta e le analisi che ha effettuato, suppongo sia già seguita correttamente. Quindi segua attentamente le indicazioni dei suoi curanti e per il momento non si allarmi. L’idrope in genere non riguarda un distretto così particolare, ma tende a essere generalizzata e non mi sembra il suo caso. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo