Ventricolomegalia di 14 mm | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, sono alla 34+4 settimana di gravidanza. Circa un mese fa ho eseguito l’ecografia della 32esima settimana e hanno riscontrato una ventricolomegalia del ventricolo posteriore sinistro. Una settimana dopo (quindi circo 20 giorni fa) mi hanno eseguito una ecografia di secondo livello per controllare il ventricolo. Hanno confermato la ventricolomegalia di 11mm. Il resto va tutto bene, plessi coroidei, corpo calloso ecc… Il bambino peso circa 2,2 kg, è tutto grosso. Stamani il mio ginecologo ha voluto farmi un’altra ecografia di secondo livello da una sua ecografia nell’ospedale dove lavora lui. Ha misurato il ventricolo ed era di 14 mm ed un peso del bambino di circa 2,950 kg. Il bambino è cresciuto tutto. Sono molto preoccupata di questa misura esagerata del ventricolo, Loro mi hanno detto che non dovrebbe portare problemi perché il bimbo è tutto grosso e perché non ha superato 15 mm… ma alla fine della gravidanza manca ancora un mese e quindi il ventricolo può ancora crescere!!! Non so cosa pensare… Hanno detto che il bimbo sta bene, in tutto, c’è solo questo ventricolo dilatato. Cosa devo pensare?

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora, in casi come il suo spesso si tratta di varianza, ma nessuno può garantire completamente. Sicuramente una perfetta normalità delle altre strutture, presente e pregressa (es. in epoca della TRANSLUCENZA NUCALE), una assenza di infezioni sospette, rendono maggiormente ottimisti. A distanza e con gli elementi che mi fornisce non posso purtroppo dire di più.
Un saluto.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo