Vasa previa | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Sono alla 22 esima settimana, all’eco morfologica di II livello mi è stata
riscontrata una patologia a loro dire piuttosto rara, la “vasa previa” cito
testualmente” placenta attualmente previa marginale con vasa previa e
probabile inserzione velamentosa del funicolo in corrispondenza della parete
ant. dell’utero in contiguità della cervice”. Essendo che mi è stato
prospettato un cesareo un mese prima (e va bene) ma soprattutto mi hanno
spaventato molto su possibili danni alla bambina o emorragie ecc. vorrei da
lei un commento e soprattutto cosa posso o non posso fare, cosa mi devo
aspettare nei prossimi mesi? Grazie e spero mi risponderà presto perché non sono
per niente tranquilla.

I vasa previa, sono pericolosi durante l’espletamento del parto per via naturale. Durante la gravidanza in genere non creano problemi, quindi può affrontare la sua gravidanza esattamente come dovrebbe fare senza vasa previa, evitando gli sforzi inutili. Inoltre non è escluso che con il proseguire della gravidanza, il quadro migliori per migrazione placentare e dei vasi.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo