Utero setto - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Dott. Nico Comparato, sono una ragazza di 31 anni, ho un figlio di 4 anni
e mezzo… Ho avuto i 2 aborti spontanei: un maschietto di 5 mesi e
mezzo di gestazione (ho perso l’anno scorso per l’infiammazione nella
placenta) e l’altro bebè di 5 settimane di gestazione (ho perso 2 sabati
scorso, ero andata in bagno, ho visto il sangue aumentava, sono andata
subito dal pronto soccorso, sono entrata nell’ingresso del pronto soccorso
e ho sentito che veniva fuori qualcosa improvvisa… Sono andata in bagno
per controllo, tutto bagnato di sangue… La gin. ha fatto l’ecografia, ho
visto il monitor tutto bianco e ho chiesto a lei che dov’è il bambino?? Ha
risposto che non c’è più!). Sono scoppiata a piangere…. Poi 3 giorni dopo,
sono andata dal ginecologo per sapere quale è la causa dell’aborto; il gin.
ha fatto l’ecografia e ha scoperto che mio utero è SUBSETTO di 5 mm….
Posso 3 domande: 1) Posso avere altri figli?? 2) C’è la cura o
l’operazione per l’utero SETTO?? 3) Il SETTO può causare gli aborti
ripetuti??
Grazie con attenzione!!

Redazione

Redazione

risponde:

Cara Roberta, un setto di 5 mm non dovrebbe causare aborto di regola. Dico “dovrebbe” in quanto le dimensioni del setto vanno correlate alle dimensioni dell’utero e della cavità uterina. L’ecografista che ha eseguito l’esame in tempo reale dovrebbe essere in grado di stimare un possibile indice di rischio.
L’ecografia 3 – 4D è maggiormente indicata per lo studio del setto stesso. Nel caso in cui le dimensioni del setto, correlate a quelle dell’utero e della cavità uterina dovessero essere eccessive, si può asportare il setto per via isteroscopica e dopo circa sei mesi ritentare una gravidanza.
Prima di prendere una decisione in tal senso però, consiglierei di eseguire ulteriori indagini (es. valutazione internistica totale completa di esami ormonali, reumatologici, emocoagulativi, etc), tamponi vaginali completi e colposcopia.
Al momento di una nuova gravidanza, sarebbe opportuno stare a riposo ed assumere sotto controllo medico progestinici.
Vedrà che con qualche accorgimento porterà a termine felicemente la sua gravidanza.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo