Una vaginite può alterare la cadenza del ciclo mestruale? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottore, Sono una ragazza di quasi 19 anni e sono fidanzata da 1 anno e mezzo circa. Ho una vita sessuale attiva. Ho un ciclo regolare di 30 gg. Il mese scorso una settimana prima dell’arrivo del ciclo ho iniziato ad avere prurito, bruciore, che sono passati poco prima di avere il ciclo (che ha ritardato di 1 giorno). Questo mese la cosa si è ripetuta, prurito forte ma del ciclo, nemmeno l’ombra… mi doveva arrivare il 20 novembre, ma siamo a quasi il 27 e niente ancora. Ho delle perdite biancastre frequenti. Ho fatto un test di gravidanza ma è risultato negativo. Anche il mio ragazzo sente prurito nelle parti intime. Lei cosa pensa che possa essere? Un’infezione? Ed è possibile che essa causi il ritardo del ciclo? Attendo sue risposte. Cordiali saluti.

Redazione

Redazione

risponde:

Cara Ragazza, è probabile che lei è il suo ragazzo abbiate una infezione.
Dovrebbe quindi fare un controllo al riguardo.
Una vaginite non altera in genere la cadenza del ciclo mestruale.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo