Translucenza nucale di 2,7 mm!!! | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentilissimo professore;
approfitto della sua disponibilità e professionalità per avere un parere
circa l’esito dell’ultrascreen che mia moglie ha effettuato. Sia il
prelievo ematico che la translucenza nucale sono state effettuati alla 13+2
settimana di gestazione. L’ecografia ha visualizzato tutti gli arti del
feto,
la vescica, lo stomaco, e le vene del cordone ombelicale nel numero di 2;
ha
evidenziato le ossa nasali, che sono presenti entrambi, e il feto misura 71
mm escluse le gambe, la translucenza nucale è pari a 2,7. Il medico ci ha
tranquillizzato dicendo che anche se la traslucenza è leggermente più alta
del valore massimo, possiamo stare tranquilli, considerata la giovane età
di
mia moglie (29 anni). È così? Mi consiglia di effettuare un esame
invasivo?
Grazie anticipatamente

Normalmente i vasi del cordone ombelicale sono tre, una vena e due arterie e
non due… anche se alla 12 settimana può essere non matematico stabilire il
numero dei vasi funicolari. Per potere esprimere giudizi circostanziati in
tali situazioni limite, purtroppo, occorrerebbe fare direttamente l’esame e
anche in questo modo, in alcuni casi i dubbi rimangono. Io personalmente
considero importante il flusso nel dotto venoso e mi baso anche su tale
rilievo per esprimere giudizi, soprattutto quando la TN risulta un po’ alta.
Di solito con la TN si calcola un indice di rischio che può aiutare la
coppia a decidere. Da tale indice di rischio si può stabilire anche se il
rischio di avere complicanze con una metodica invasiva, è superiore uguale o
inferiore alla probabilità di avere un bimbo Down o con altri problemi.
Una volta che il medico informa correttamente sul rischio, sarà la coppia
che deciderà in base al proprio credo, se effettuare o meno manovre
invasive.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo