Strani sintomi e pillola anticoncezionale | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottori, sono una ragazza 20enne e prendo la pillola Yasminelle da 9 mesi. Scrivo perché da più di un mese ho degli strani sintomi e ho paura siano connessi all’assunzione della pillola. Tra i sintomi ho: nausea e diarrea dopo i pasti, gonfiore addominale (sento proprio la pancia dura e pesante) e sonnolenza diurna. Quando ho detto i sintomi al mio medico lui pensava ad una gravidanza (dato che ho scordato due pillole a Giugno), ma ho avuto il ciclo sia a Giugno che ad Agosto, a Luglio no perché ho attaccato i due blister, e soprattutto ho sempre usato altri metodi contraccettivi nel mese in cui ho scordato le pillole. Secondo lei devo fare comunque il test? Tornando ai miei sintomi, ad Agosto, dopo aver avuto delle perdite marroni per tutto il mese (penso causate dalla sospensione saltata) ho avuto un ciclo molto abbondante e doloroso, e qualche giorno prima di questo ho avuto perdite di sangue e molto muco trasparente ed elastico. In tutti i mesi di assunzione della pillola sono sempre stata bene, avevo anche risolto i miei disturbi pre-mestruali. È possibile che la pillola stia iniziando a procurarmi effetti indesiderati e quindi che la debba cambiarla? Aspetto una vostra gentile risposta. Grazie!

Redazione

Redazione

risponde:

È sempre meglio eseguire il test unitamente a una valutazione internistica generale. Esegua anche un’ecografia pelvica transvaginale e addominale. I sintomi che lei riferisce possono avere numerose interpretazioni tra le quali anche un’intolleranza alla pillola. Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo