Si guarisce dall'ovaio policistico? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Ho 30 anni e un figlio di 7 anni. A 21 anni mi hanno riscontrato la sindrome dell’ovaio policistico, curata con clomid e inofolic. Sono rimasta incinta dopo 1 anno e mezzo. Ora cerco un’altra gravidanza. A breve farò la visita dalla ginecologa e i dosaggi ormonali, ma ho una domanda da fare. Si guarisce definitivamente dall’ovaio policistico? Oppure c’è il caso che io abbia ancora l’ovaio come 10 anni fa e faccia fatica a restare incinta? Non so se mi sono spiegata bene, mi piacerebbe restare incinta normalmente senza ansie, cure, medicine e visite. Una che come me, ha avuto questo problema, ora può essere diverso o per forza la patologia c’è sempre? Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora,
la micropolicistosi è una sindrome che può avere qualcosa di “costituzionale”, quindi difficilmente modificabile radicalmente, ma può essere gestita secondo la gradazione di disfunzione endocrino-metabolica che la caratterizza. Se, nel suo caso, ha mestruazioni regolari, è più facile prevedere una ovulazione adeguata che può dar adito ad un concepimento spontaneo. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo