Anonimo

chiede:

Gentile dottore, sono a 18 settimane+2. A inizio gravidanza ho avuto un distacco della camera gestazionale trattato con riposo, ovuli di progesterone e punture di progesterone. All’ultima visita (inizio febbraio) il distacco era completamente riassorbito e la mia ginecologa mi ha detto che potevo riprendere una vita normale.

Ieri sera io e mio marito durante l’intimità abbiamo usato un vibratore esterno per circa 1 minuto e ora sono in ansia perché ho paura che le vibrazioni possano aver causato nuovi distacchi o che abbiano fatto male al bambino. Alla prossima visita mancano circa 10 giorni, è il caso di preoccuparmi o posso stare tranquilla?

Dott. Luca Zurzolo

Dott. Luca Zurzolo

risponde:

Gentile Signora, la terapia prescrittale dalla collega è corretta e, se ha avuto il via libera alla ripresa di una vita regolare, può effettuare tutto regolarmente. Gli stimolatori esterni non creano problemi, le sconsiglio invece di utilizzare dispositivi ad uso transvaginale. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie