"Sento pungere le ovaie: potrei essere incinta?"

Anonimo

chiede:

Salve dottore, ho 30 anni e da qualche mese sto cercando un figlio col mio compagno. So che ci proviamo da poco, ma ogni mese sento dei dolori tipici (che non ho mai avuto) che mi fanno ben sperare nel concepimento. In particolare sento un dolore nel basso ventre, come se le ovaie “pungessero”. Questi dolori possono essere sintomatici di un concepimento? La ringrazio.

Buongiorno signora. Sia prima del mestruo che nelle prime settimane di gravidanza è normale avere dolorini al basso ventre, quindi questi disturbi sono aspecifici, non attribuibili con certezza ad una gravidanza iniziale. Le statistiche ci dicono che dopo un anno di rapporti liberi l’85% delle donne rimane gravida. Lei è giovane e ci state provando da poco, quindi non si abbatta e non si fissi.

Intanto le posso dare qualche consiglio. Avere rapporti troppo frequenti non è opportuno in quanto l’eiaculato si impoverisce di spermatozoi. Se ha cicli regolari di 27 – 29 gg calcoli che l’ovulazione avverrà in 14esima giornata e probabilmente lei la noterà per la perdita vischiosa dalla vagina. Sicuramente questo è il momento di avere un rapporto, e un altro potrà averlo due giorni prima. Ancora prima di questo è opportuno osservare un periodi di astinenza di 3 – 5 gg che permetterà allo sperma di arricchirsi.

Al di fuori di questo periodo faccia l’amore con il suo partner quando ne ha voglia. Dimenticavo: dopo il rapporto per il concepimento non corra a lavarsi ma stia sdraiata qualche ora per non perdere liquido spermatico.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie