Scariche di diarrea | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Mi chiamo Silvia, ho 27 anni e sono incinta di 25+2sett. Ieri sera dopo cena ho iniziato ad avere mal di stomaco e mal di pancia (tipico di chi prende freddo o mangia in fretta) allora sono andata
a stendermi a letto e sembrava andasse meglio, ma le coliche poi ritornavano, così sono andata al bagno e sono “andata di corpo”, ma non è finita lì, xchè ho iniziato ad avere scariche di diarrea con forti dolori
di pancia e spinte incontrollate. Poi è passata e mi sono stesa a letto e ho preso 1 buscopan. Ora va
meglio, ma ho preso moltissima paura xchè ho il terrore di aver provocato qualcosa al mio piccolino o di aver causato qualcosa all’utero (es. distacco di
placenta o di aver addirittura aperto il parto di qualche cm.)… è possibile che possa accadere qualcosa del genere? Ho tanta paura! Premetto che sono circa 2 mesi che sono a riposo con vasosuprina e potassio xchè mi era stato riscontrato l’utero duro, anche se alle 2 visite
precedenti il mio ginec. mi ha trovata molto migliorata. Scusi x la domanda e x l’argomento che mi mette anche imbarazzo nel raccontarlo! Ma la prego di rispondermi xchè ho paura!
Grazie,

Gentile Silvia,
è difficile che una colica addominale con diarrea provochi danni come il
distacco di placenta. Ma è possibile che per simpatia possano verificarsi
anche delle contrazioni dell’utero. Mi sembra che lei sia già in terapia
tocolitica (per eliminare le contrazioni dell’utero) e comunque gli
antispastici utilizzati hanno effetto tanto sul colon quanto sull’utero.
Riposo, fermenti, corretta alimentazione e un’eventuale consulenza
gastroenterologica sono il da farsi. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo