Anonimo

chiede:

Io ho avuto un’interruzione di
gravidanza 23 giorni fa. Ho fatto
un’ecografia pelvica di controllo e
da questa risulta un residuo
placentare di 2 cm. Ho fatto di nuovo un
betaHCG ed è risultato di 102.
Il chirurgo che mi ha operato mi ha
detto che eventuali residui
dovrebbero espulsi con le prossime
mestruazioni e che i valori di
betaHCG si abbassano piano piano. Dovrò
fare un’altra ecografia di
controllo dopo le mestruazioni e poi vedere
il da farsi. È normale
tutto ciò? Non è rischioso far passare tutto
questo tempo? La ringrazio
infinitamente per la risposta!

Redazione

Redazione

risponde:

Cara signora,
può succedere che ci siano residui placentari che
normalmente vengono eliminati con il ciclo. Se ciò non dovesse
avvenire, dovrebbe sottoporsi nuovamente ad un raschiamento.
Cordiali
saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo