Anonimo

chiede:

Gentili Dottori, io 43 anni e il mio compagno 53, abbiamo deciso di avere un bambino 14 mesi fa, abbiamo fatto i esami di routine e fortunatamente risulta tutto in ordine, tranne che io ho ha prolattina a 54. Il ginecologo mi ha prescritto il parlodel, che da allora (10 mesi) assumo giornalmente, pero’ non rimango incinta!!
La mia paura è che sono troppo avanti con l’età e che non ci siano alternative dato che i ovuli non ci saranno quasi più. È cosi?? Aggiungo che non sono mai rimasta incinta. Ho preso la pillola per 20 anni, ne ho avuto fuoriuscite di latte o simile dal seno. Grazie anticipatamente

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora, la prolattina alta provoca amenorrea e anovulazione ed è per questo motivo che lei deve continuare la terapia; può fare una curva della prolattina per vedere se i valori si sono normalizzati. Per il resto, lei dovrebbe avvertire a metà ciclo i segnali dell’ovulazione, soprattutto la modificazione del muco cervicale; può fare dal suo ginecologo il monitoraggio ecografico dell’ovulazione ed eventualmente il dosaggio ematico del progesterone in 25° giornata per verificare l’ovulazione avvenuta.
Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo