Potrei posticipare l'arrivo del ciclo? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Sono una ragazza di 31 anni con lieve endometriosi ovarica. Io e il mio compagno stiamo cercando di avere un figlio, ma viviamo lontani (Roma-Torino) e quindi le probabilità di riuscirci, entro i 6 mesi che mi ha dato il ginecologo, sono molto ridotte visto che ci vediamo ogni 15 giorni. La prossima volta che ci vedremo avrò il ciclo e mi chiedevo se assumendo il Primolut Nor (che ho preso tempo fa in continuo per 3 mesi per l’endometriosi). Potrei riuscire a posticipare l’arrivo del ciclo? Vorrei anche sapere se prendendo il Primolut (giusto il tempo per far ritardare questo ciclo) rimango comunque “fertile” o corro il rischio di fare ulteriori danni inibendo l’ovulazione? La posologia di 1cp da 10 mg x 10 gg (antecedenti al presunto ciclo) è corretta? Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora, se assume il primolut nor in continua prosegue il periodo di amenorrea e può posticipare il ciclo. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo