Posso rimanere incinta anche con la presenza di cisti endometriosiche? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, sono una ragazza di 28 anni ed da 6 anni a questa
parte ho sempre effettuato ecografie sia al seno che pelvica ed è
sempre risultato tutto regolare, sia utero che annessi. Ora mi sono
sposata ed ho voluto fare la solita visita prima di eventuale
gravidanza. Da quest’ultima il risultato è stato il seguente: Utero
anteverso per normale ecostruttura; ovai destra ad ecostruttura
normale; ovai sinistra con due cisti di probabile natura
funzionale, perché sono di colore più scuro e sono disomogenee.
La mia paura che il dottore mi ha detto che potrebbe trattarsi
anche di endometriomi… il mio ciclo è stato sempre di 28 giorni,
durata 4 giorni flussi regolare; dolori quando ero più piccola ora
molto molto meno o addirittura non mia accorgo che mi è arrivato il
ciclo, lo so soltanto per la puntualità; non ho dolori durante i
rapporti. Mi sono un po’ documentata sull’endometriosi e mi sono
spaventata, considerando che vogliamo un figlio. Devo rifare
l’ecografia dopo il prossimi ciclo. La mi domanda è: posso rimanere
incinta, senza problemi, anche con le cisti? Grazie mille

Redazione

Redazione

risponde:

Cara signora, in presenza di cisti endometriosiche, e quindi di
endometriosi, è più difficile restare incinta. Nella maggioranza dei
casi occorre dapprima rimuovere l’endometriosi e dopo si cerca una
gravidanza, ma è opportuno che lei si rivolga ad un esperto di
endometriosi e sterilità della sua zona, per valutare la cosa migliore
da fare nel suo caso specifico. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo