Posso aver perso il bambino in seguito ad una caduta!? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Le scrivo per la prima volta. Mi chiamo Emiliana, ho 23 anni e sono alla prima gravidanza… Proprio ieri ho fatto la morfologica e tutto ok, il bimbo cresce bene. Purtroppo però questa mattina la sorte ha voluto che io cadessi in bagno uscendo dalla doccia. Riconosco che in realtà non sono realmente caduta in quanto ero già fuori dalla doccia, sono diciamo scivolata e per evitare di trovarmi a terra ho quasi preso una storta facendomi male a un piede che tra l’altro adesso è gonfio e fa malissimo, comunque, le ripeto non sono caduta ma ho solo sforzato il piede poggiando tutto il peso su di esso… Fortunatamente non ho battuto la pancia, ne la schiena o il sedere, non ho avuto dolori ne perdite o altro in tutto il giorno, l’unica cosa strana è che mi è sembrato di sentire poco il mio bimbo muoversi in confronto agli altri giorni e dalla paura non sono riuscita a capire se in realtà si muoveva o se era solo la mia fantasia data la voglia di sentirlo muovere… Le chiedo, secondo lei, posso aver perso il bambino? Spero mi aiuti… Entro domani nella 22esima settimana… grazie in anticipo, spero mi risponda pesto..

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Emiliana, che uno spavento possa mettere a rischio la gravidanza è cosa del tutto rara, anche se nei film avviene puntualmente. Se la caduta è andata come lei l’ha descritta è davvero impossibile che possa perdere la gravidanza. Si metta un po’ a letto su di un fianco, distraendosi con la TV o con un libro, e vedrà che il bimbo comincerà presto nuovamente a scalciare. Piuttosto se la caviglia è gonfia si faccia visitare da un ortopedico e, nel caso, coprendo la pancia con il camice di piombo, può anche fare la radiografia. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo