Laura

chiede:

Gent.mo dottore,
ho appena scoperto di essere incinta di tre settimane.
Premesso che sia io che mio marito siamo appassionati delle due ruote, fino a ieri ho usato lo scooter per recarmi al lavoro. Si tratta di un viaggio di 15 minuti circa su una strada dal fondo piuttosto regolare… ma infernale da fare in auto!
Posso continuare ad usare lo scooter con prudenza o è più indicato andare sempre e solo in auto? I mezzi pubblici nella mia città praticamente non esistono!
Grazie

Gentile Signora Laura,
in effetti non è lo scooter in sè a costituire pericolo per la gravidanza, ma tutto quel che può succedere.
Anche io lo uso, per odio manifesto nei confronti dell’auto in città, ma dobbiamo riconoscere che è obiettivamente più pericoloso, vuoi per le buche, vuoi per gli altri che possono venirci addosso, vuoi anche per cadute accidentali, macchie d’olio, strada bagnata, ecc (chi non è mai caduto?). Quindi si tratterebbe solo di prudenza nei confronti di possibili accidenti.
Pensi poi alla necessità di radiografie nel caso di traumi osteoarticolari, ecc. ecc. L’ho fatta nera, eh? 🙂
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo