Positività all’Ureaplasma ed infertilità - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno.
Ho appena ritirato un tampone vaginale che riscontra pos. ureaplasma
urealiticum tampone cervicale
Avevo già avuto un tampone positivo a giugno trattato con Zitromax x 3
giorni
Ho poi fatto una icsi a luglio purtroppo andata male (x sterilità maschile
oncologica).
Il fallimento può essere dovuto da questo batterio?!?
Ora seguiremo la terapia di 10 giorni di Iosalide2, contemporaneamente
dovrò mettere il cerotto Climara 50 per fare un altro transfert fatto con
ovociti crioconservati (me ne avevano tolti 25 crioconservati 21).
La ringrazio per la risposta

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Marta,
chi l’ha assistita sicuramente le avrà parlato di percentuali di successo. È anche vero che qualsiasi infezione può costituire un fattore di
infertilità, ma è solo uno dei tanti fattori in gioco. Mi dispiace non poter
essere più preciso. Cordiali saluti e cari auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo