Anonimo

chiede:

Salve, sono una donna di 29 anni alla 28 settimana di gravidanza. Da circa
3 settimane sto curando una pleurite essudativa con versamento pleurico a
dx purtroppo inizialmente diagnosticata come bronchite e curata come tale
poi dopo parere pneumologico diagnosticata correttamente. Non ho eseguito
esami strumentali, solo ematologici dove si evidenzia innalzamento
importante degli indici di flogosi. Ho effettuato cura antibiotica con
ceftriaxone 1 grx2 per 8 giorni im e deltacortene 25 mg 1 cp x 6 gg poi a
scalare. Volevo sapere se ci possono essere problemi a livello fetale per
l’infezione e l’

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora, i problemi legati alla pleurite riguardano solo lei e non il suo bimbo. Gli antibiotici e il cortisone non sono controindicati in gravidanza e in ogni caso lo sviluppo fetale è già tale per cui non influiscono sulla corretta formazione degli organi.
Continui la terapia come consigliato dallo specialista pneumologo.
Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo