Placenta bassa alla 16 settimana ed emorragia, cosa rischio? - GravidanzaOnLine

Placenta bassa alla 16 settimana ed emorragia, cosa rischio?

Anonimo

chiede:

Salve dottore, ho 40 anni con fibroma sottosieroso di 9 cm ed un aborto interno avvenuto a maggio. Fortunatamente 2 cicli dopo il raschiamento sono rimasta incinta. Alla 16 settimana mi hanno ricoverata in ospedale 4 giorni per un’emorragia (sangue rosso vivo) con un coagulo espulso del diametro di circa 5 cm. Ad oggi 10 settimana continuo ad avere perdite rosso scuro a la bimba sta bene. Ma hanno detto che ho la placenta anteriore con margine inferiore a livello oui e questo aveva causato l’emorragia. Sono spaventata, temo altre emorragie e per la salute della mia bimba. Ci sono speranze che possa risalire??? E se così non fosse cosa devo aspettarmi?? La paura è tanta e la strada è ancora molto lunga… Età materna, fibroma ed aborto interno possono aver influito? Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

La placenta bassa, più che risalire, in effetti, viene portata naturalmente verso l’alto dall’utero che si accresce. Quindi viene un po’ trascinata verso l’alto e quasi sempre libera l’orifizio uterino interno. Purtroppo in questo iter può capitare che la parte più bassa venga strattonata dall’inserzione e che quindi dia seguito a sanguinamenti, piccoli ematomi, ecc. Se i sanguinamenti sono moderati, sono senza esiti, ma se sono intensi possono costituire un pericolo. Il suo mioma, descritto sottosieroso, per quanto grosso, 9 cm, non dovrebbe avere un ruolo in tutto questo, ma comunque rappresenta una ulteriore spina irritativa. Il precedente aborto invece non dovrebbe avere alcun ruolo. Quindi previsioni precise non possiamo farne. Occorrono riposo e fortuna e anche un po’ di ottimismo. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo