Perdite sono dovute alla sospensione della pillola? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottore, prendo cerazette perché allatto da ben 28 mesi. Il mio ultimo ciclo è stato il 23 marzo e non è molto regolare e mi dura 8 giorni. I giorni 5,6,7 aprile ho dimenticato di prenderla e lo ripresa l’8. Sabato 6 ho avuto un rapporto e il giorno dopo ho avuto delle perdite rosa e sono durate 2 giorni. Ho fatto un test di gravidanza il 18 ma con esito negativo. Secondo lei le perdite sono dovute alla sospensione della pillola? Da quando ho ripreso la pillola l’8 aprile ho sempre forti dolori alla testa ,ho dolori bassi come dovrebbe arrivarmi il ciclo ma ancora nulla. Nei 3 giorni di sospensione c’è possibilità di rimanere incinta? Oppure il corpo deve riabituarsi? Scusi se mi sono espressa male, attendo una risposta appena può. Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora,
quando si usa una pillola a base di solo progestinico è difficile garantire la regolarità dei cicli, tanto più se l’aveva dimenticata; le perdite possono essere riferite appunto a tale dimenticanza. Il test di gravidanza negativo del 18 aprile esclude che sia rimasta incinta col rapporto del giorno 6. In conclusione, non si meravigli se noterà ancora perdite irregolari fin quando userà Cerazette. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo