'Perdite di liquido in gravidanza: come distinguerle? - GravidanzaOnLine

Stefania

chiede:

Buongiorno,
Oggi a mezzogiorno mi è capitato un fatto alquanto insolito e volevo rassicurarmi. Premetto che sono incinta alla 10+5 settimane, sono a riposo da 4 settimane per un lieve distacco e sto assumendo del progesterone in ovuli. Solitamente da quando prendo il progesterone vedo perdite bianche che ho imputato allo sfaldamento dell’ovulo. Oggi ero stesa in divano e ad un certo punto sento come del liquido scendere. Non m sono preoccupata sul subito, dopo un po’ vado in bagno e vedo che ho gli slip bagnati come se fosse acqua o urina. Mi sono cambiata e ad ora non ho più visto altro. Questa perdita non ha bagnato i pantaloni ma solamente gli slip. La mia domanda è: come fare a distinguere se è urina o perdite di liquido amniotico? Da una ecografia che compie il ginecologo si può vedere una eventuale perdita? La ringrazio. Buona giornata

Gentile Stefania,
se ha bagnato solo gli slip può trattarsi di una semplice secrezione innocua. Inoltre siamo in un’epoca in cui è abbastanza improbabile la rottura del sacco amniotico. Le complicazioni più frequenti sono la minaccia d’aborto e l’aborto che in genere si manifestano con perdite di sangue. Quell’area di distacco è anche possibile che fosse caratterizzata da liquido accumulato fra le membrane e non da sangue e che questo liquido ora si sia fatto strada verso l’esterno. In ogni caso faccia un controllo, se non altro per rasserenarsi. Sicuramente con un’ecografia si può verificare il buon andamento della gravidanza. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo